Autore: doppiaQ

Il Testamento Biologico

TESTAMENTO
(patrimoniale e biologico) e aministrazione di sostegno:
cenni pratici e nuove prospettive

Mercoledì 6 Marzo 2019 – ore 20.30

Ne parliamo con:
Notaio Gabriella Boletti
Avvocato Alessandra Lucchesi

Introducono la serata:
Angelo Laffranchi
Presidente Azienda Speciale Evaristo Almici

Silvana Archetti
Assessore ai Servizi Sociali Comune di Rezzato

Delibera n°3 del 31-9-2019

OGGETTO:
Affidamento incarico di responsabile unico procedimento (RUP) per lavori di manutenzione straordinaria tetto RSA “E.Almici”

Rette CDD

Le rette del CDD per la frequenza al CDD “Natale Elli”, sono stabilite annualmente dal Consiglio di Amministrazione dell’Azienda speciale contestualmente all’approvazione del Bilancio di previsione (ovvero entro il 31 Ottobre).

Le rette applicate ai residenti nel Comune di Rezzato vengono fatturate direttamente agli utenti mentre quelle per i non residenti vengono fatturate ai Comuni di provenienza ai quali compete poi la determinazione della quota a carico dei singoli cittadini.

La differenza fra retta effettiva (per i non residenti) e costo applicato agli utenti residenti viene integrata dal Comune di Rezzato attraverso uno specifico contributo erogato direttamente all’Azienda speciale.

Il costo del trasporto è incluso nelle suddette rette per i residenti mentre per i non residenti viene stabilito in sede di sottoscrizione dell’Accordo con le singole Amministrazioni comunali.

Carta dei Servizi CDD

La Carta dei Servizi è uno strumento con il quale s’intende fornire ai familiari degli utenti, effettivi o potenziali, tutte le informazioni relative ai servizi offerti dal C.D.D. “Natale Elli” in una logica di trasparenza.

Secondo le ultime indicazioni di legge la Carta dei servizi viene considerata un requisito indispensabile nell’erogazione dei servizi. Ogni modifica che dovesse essere apportata al presente documento verrà comunicata entro 30 die all’utente ed ai familiari attraverso la sottoscrizione di un modulo di presa visione dei cambiamenti.

La Carta dei Servizi ha le seguenti finalità:

  • Fornire ai cittadini informazioni chiare sui loro diritti;
  • Informare sulle procedure per accedere ai servizi;
  • Indicare le modalità di erogazione delle prestazioni;
  • Assicurare la tutela degli utenti, individuando gli obiettivi del Servizio e controllando che vengano raggiunti.

Rette CDI

In questa sezione è disponibile scaricare
l’informativa riguardo le Rette CDI in comodo formato PDF.

Carta dei Servizi CDI

La “Carta dei Servizi” è il mezzo attraverso il quale qualsiasi soggetto che eroga un servizio pubblico individua gli standard della propria prestazione, dichiarando i propri obiettivi e riconoscendo specifici diritti in capo al cittadino-utente-consumatore.


Attraverso la Carta dei Servizi i soggetti erogatori di servizi pubblici si impegnano, dunque, a rispettare determinati standard qualitativi e quantitativi, con l’intento di monitorare e migliorare le modalità di fornitura e somministrazione.


L’elaborazione della Carta dei Servizi rientra fra gli obbligi informativi che gli enti gestori dei servizi socio-sanitari si assumono nell’ambito dell’accreditamento dei servizi medesimi con il Sistema socio-sanitario regionale.  

Rette CDI

In questa sezione è disponibile scaricare
l’informativa riguardo le Rette CDI in comodo formato PDF.

Rette RSA

In questa sezione è disponibile scaricare
l’informativa riguardo le Rette RSA in comodo formato PDF.